Sindrome d’autunno

Stavamo giusto portando a termine l’editing di questo nuovo numero e ci sembrava un controsenso dover parlare di autunno visto che l’estate non ne voleva sapere di lasciare l’ingresso alla nuova stagione alle porte. Poi è stato sufficiente un po’ di vento ed una fastidiosa pioggiarellina per calarci nella “malinconia” di questo autunno 2018. 
L’autunno è il periodo più adatto per rallentare il ritmo, ritrovare quiete e silenzio, nuove armonie ed equilibri. Può essere anche un momento utile per cambiare le proprie abitudini alimentari e il proprio stile di vita.
Con l’equinozio d’autunno in natura inizia un nuovo ciclo della vita, caratterizzato da sfumature calde e intense.
A livello fisico ed emotivo, questa stagione, favorisce una rinnovata connessione con la terra e un ritorno ai nostri ritmi naturali. Quando le giornate si accorciano e le notti si allungano anche noi, come gli alberi, possiamo difatti spogliarci silenziosamente del superfluo, per ritrovare la nostra essenza e assaporare la semplicità della vita, fatta di gesti più lenti e piccoli rituali.
In questo nuovo numero cibi e buone pratiche ed incontri con i professionisti del gusto e del benessere come ad esempio la chef Valeria Agnelutto di Enjoy Kitchen grande promotrice di una alimentazione naturale e genuina; Deborah Gheller insegnante di emozioni e del senso di benessere che solo lo yoga riesce a donare; Enza Arena quando musica e pasticceria si uniscono nell’arte e fanno bene.
E ancora argomenti come celiachia; la cura della pelle; la presa coscienza del proprio karma; come si autoregola il nostro corpo con il ritmo circadiano; una sportiva d’eccezione Orissa Kelly inglese, caparbia ed ostinata che scocca frecce nelle posizioni più disparate.
Tante ricette sfiziose, nuove e sempre tanto buone.
Non vi resta che leggere attentamente ogni singola pagina intanto …Buona lettura!!!

 

 

SE NON TI SEI GIA’ ABBONATO AFFRETTATI E … FELICE LETTURA!
Senza titolo-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun banner visualizzato